Festival

di letteratura di montagna, viaggio, avventura

 

Anne Menatory: i lupi non hanno bisogno di essere addomesticati

Sabato, 28 Giugno 2008

Anne Menatory: i lupi non hanno bisogno di essere addomesticati Doppio appuntamento questa mattina a Letteraltura con Anne Dominique Ménatory, figlia del grande etologo Gérard, fondatore del parco Gèvaudan presso cui la figlia vive e lavora a contatto con i lupi da oltre quindici anni: di prima mattina alla "colazione con l'autore" condotta da Daniela Fornaciarini e poi all'incontro dedicato al lupo organizzato in collaborazione con la RTSI.

Proprio di lupi, sua grande passione, ha parlato quest’oggi la studiosa, soffermandosi in particolar modo sul falso immaginario del lupo visto come animale malvagio e crudele: “Il lupo non uccide mai l’uomo, ma caccia esclusivamente per nutrirsi , al contrario di alcuni cani randagi, spesso i veri responsabili delle uccisioni del bestiame”. Argomenti caldi che suscitano polemiche tra gli ambientalisti, che difendono il lupo come specie protetta, e gli allevatori di bestiame che vorrebbero poter reagire in caso di attacchi agli allevamenti.


Interessanti le analogie e le differenze tra l’organizzazione del lupo e quella dell’uomo: entrambi si organizzano in gruppi in cui si formano legami di tipo gerarchico. Il lupo vive in clan in cui il potere è detenuto dalla coppia alfa costituita dal maschio dominante assieme alla fedele compagna scelta in tenera età.


Nella loro riserva, ci spiega la Ménatory, è possibile conoscere più da vicino la vita del branco grazie a visite guidate nella parte del parco aperta al pubblico. “Io per rilassarmi preferisco addentrarmi nella parte più selvaggia, dove i lupi sono meno abituati alla presenza umana”.

Sottolinea inoltre quanto sia importante non desiderare il possesso del lupo, perché non solo l’odio ma anche l’eccesso d’amore è deleterio per la specie. “Quando sono in mezzo a loro vengo riconosciuta ma non mi spingo oltre, non hanno bisogno di essere addomesticati, in questo mi hanno insegnato molto”.

credits: www.damsdalvivo.org

 

 
Contatti Facebook Twitter YouTube
 

LetterAltura è patrocinata e sostenuta da
 

All rights reserved © 2007-2010 Associazione Culturale LetterAltura
Associazione con personalità giuridica privata - Determinazione Regione Piemonte n° 169 del 20/03/2013
Privacy | Disclaimer | P. IVA IT02052260037 | c/o Hotel Il Chiostro • via Fratelli Cervi, 14 • 28921 Verbania (VB) | tel. 0323 581233