Festival

di letteratura di montagna, viaggio, avventura

 

Primo pomeriggio con Marc Batard

Giovedì, 26 Giugno 2008

Primo pomeriggio con Marc Batard Nel gran caldo del primo pomeriggio Marc Batard, alpinista francese autore di La via d’uscita Confessione intima di un alpinista estremo, incontra il giornalista Oreste Pivetta che subito inquadra l’opera come un romanzo di formazione. Si esordisce in questa chiaccherata parlando dell’importanza che la scrittura ha avuto per l’alpinista dei record di salita veloce (celebre la sua ascensione dell’Everest in 24 ore senza ossigeno): “E’ la montagna che mi ha offerto la possibilità di scrivere”. Timido di fronte a questa attività non pretende di essere uno scrittore in senso stretto, ma sa di avere contenuti da esprimere.


Il mondo della montagna non è sempre bello: egoismo ed ipocrisia sono argomenti che tornano. Dichiara Batard: “Gli alpinisti non devono essere considerati superuomini: competenze, forza ed energia fisica, capacità di superare la paura sono le loro caratteristiche. Poi interviene l’occasione di superare se stessi e la meta, come in tutti gli sport. Essenziale per l’alpinismo è la parte mentale”. Cita spesso la paura: “Esiste, ma è difficile rinunciare ad un’impresa per questo. Si compromette l’immagine che si dà di se stessi agli altri”.


Marc è una persona onesta e sincera ed indagando se stesso è arrivato a scoprirsi omosessuale, ma in un mondo maschilista come quello dell’alpinismo ciò è difficile da accettare. Molti, infatti, nonostante il suo “coming out” non lo considerano un vero omosessuale.


Ora l’autore vive fra Parigi e la campagna francese, non arrampica più anche se pratica sempre la montagna. L’attività che lo impegna di più è la pittura. La montagna è stata fondamentale per trent’anni di vita: oggi vuole aprirsi ed esprimersi attraverso la scrittura e la pittura, sua grande passione fin dall’adolescenza.


Ma rimane sempre nel cuore la montagna a 56 anni prepara una scalata dell’Everest senza ossigeno. Nessun tipo di rimpianto: ha avuto la grande fortuna di aver potuto scrivere.

 
Contatti Facebook Twitter YouTube
 

LetterAltura è patrocinata e sostenuta da
 

All rights reserved © 2007-2010 Associazione Culturale LetterAltura
Associazione con personalità giuridica privata - Determinazione Regione Piemonte n° 169 del 20/03/2013
Privacy | Disclaimer | P. IVA IT02052260037 | c/o Hotel Il Chiostro • via Fratelli Cervi, 14 • 28921 Verbania (VB) | tel. 0323 581233