Festival

di letteratura di montagna, viaggio, avventura

 

FARE GLI ITALIANI - TEATRO

Lunedì, 28 Marzo 2011

FARE GLI ITALIANI - TEATRO FONDAZIONE DEL TEATRO STABILE DI TORINO - STAGIONE 2010/2011
A cura di Mario Martone e Giovanni De Luna
La rassegna è organizzata dalla Fondazione del Teatro Stabile di Torino nell’ambito di Esperienza Italia 150° con il sostegno di Iren in collaborazione con Il Circolo dei Lettori, Festival delle Colline Torinesi - Torino Creazione Contemporanea, il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà.


Cavallerizza Reale - Maneggio | 30 - 31 marzo 2011
30 marzo ore 20.45 / 31 marzo ore 19.30
ANIMENERE

di Alfonso Santagata, liberamente tratto da Di questa vita menzognera di Giuseppe Montesano con Alfonso Santagata, Antonio Alveario, Maria Chiara Di Stefano, Rossana Gay, Johnny Lodi, Daria Panettieri, Massimiliano Poli
Compagnia Katzenmacher
Liberamente tratto dal romanzo Di questa vita menzognera di Giuseppe Montesano, Animenere mette al centro della narrazione una famiglia dedita al malaffare così come all’utopia del benessere. Sono malviventi calcolatori e un po’ filosofi i protagonisti della messinscena diretta da Alfonso Santagata, nei quali prevale l’elemento comico umoristico e il grottesco: ragionano come capi di stato, prospettano soluzioni radicali per il popolo sminuito a pura massa. «Le Anime Nere si possono incontrare - scrive Santagata - ma subito spariscono. Sono come delle apparizioni, insicure, si nascondono, fino al giorno del loro “debutto” che può essere in un ufficio o in televisione, in un grande palazzo di governo, in un basso napoletano. Riempiono, svuotano, distruggono, costruiscono, si moltiplicano… Sono la maggioranza, prendono sempre la strada
giusta e cavalcano il cavallo giusto al momento giusto; sanno cantare, sanno ballare, sanno
recitare, se la situazione lo richiede si spogliano, non conoscono il sentimento della vergogna».

Circolo dei Lettori - sala grande | 31 marzo 2011 - ore 21.00
INCONTRO
con Mario Martone, Luca Rastello, Alfonso Santagata

Cavallerizza Reale - Maneggio | 1 - 2 aprile 2011 - ore 20.45
ANAGRAMMA VIA ARTOM

Documento teatrale
testo di Gianni Stoppelli con la collaborazione di Nicola Coppo e con i contributi bibliografici di Angelo Castrovilli e Carmelo Seminara (Mirafiori la città oltre il Lingotto. Storie di via Artom e dintorni)
diretto e interpretato da Gianni Stoppelli. Contributi audiovisivi Piero Turra
Chi vive a Torino sa bene cosa ha significato per la città via Artom: insieme a via Garrone e via Millelire questa strada è stata per quarant’anni il simbolo di una crescita urbanistica e sociale turbolenta, simbolo dell’esplosione demografica e di una sofferta marginalità, a partire dalla delibera del 1962, con la quale il Comune di Torino dispone un piano edilizio per la realizzazione di ottocento alloggi di edilizia popolare. Anagramma via Artom è la secca e urtante fotografia di una periferia di «migranti, contadini, reduci dalle lotte per l’occupazione delle terre. Uomini sconfitti dalla riforma agraria, forza lavoro mobile, pronta ad accorrere laddove chiamano le esigenze del grande capitale». Gianni Stoppelli dà vita e corpo a una storia personale che racconta di un quartiere popolato di ragazzi che varcano le mura del carcere minorile per passare di lì a poco alla malavita vera, a un destino di violenza dall’esito spesso scontato. E qualche volta, no.

INFO BIGLIETTERIA:
Biglietti: Intero € 16,00
Abbonamenti e biglietti in vendita presso:
Biglietteria Teatro Regio / Teatro Stabile - piazza Castello 215,
da martedì a venerdì orario 10,30 - 18,00; sabato 10,30 - 16,00.
Biglietteria on-line: www.teatrostabiletorino.it
Vendita singoli biglietti: presso le Biglietterie dei teatri, a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo
INFOPIEMONTE piazza Castello 165 - Torino, orario continuato tutti i giorni 10,00 - 18,00

 

 
Contatti Facebook Twitter YouTube
 

LetterAltura è patrocinata e sostenuta da
 

All rights reserved © 2007-2010 Associazione Culturale LetterAltura
Associazione con personalità giuridica privata - Determinazione Regione Piemonte n° 169 del 20/03/2013
Privacy | Disclaimer | P. IVA IT02052260037 | c/o Hotel Il Chiostro • via Fratelli Cervi, 14 • 28921 Verbania (VB) | tel. 0323 581233