Festival

di letteratura di montagna, viaggio, avventura

 

Miseria e nobiltà

Lunedì, 14 Febbraio 2011

Miseria e nobiltà Di Eugenio Scarpetta

Interpretazione e regia di Enzo Rapisarda, in scena 14 attori
 - Produzione Nuova Compagnia Teatrale Verona
Venerdì 18 febbraio 2011 - ore 21.00 
presso il Nuovo Teatro Cannobio (VB)
Due atti - durata 120 minuti

"Miseria e Nobiltà" è la più classica e la più nota delle commedie napoletane. La storia è ambientata nella Napoli di fine '800, i protagonisti poveri in canna sono Felice Sciosciammocca, scrivano, e don Pasquale 'o salassatore; i due vivono alla giornata e, per poter mangiare, sono costretti spesso a ricorrere al Banco dei Pegni. Un inaspettato colpo di fortuna si presenta loro nei panni di un giovane nobile e ricco, il marchesino Eugenio, che è innamorato di una famosa ballerina, Gemma, e vorrebbe sposarla, ma i nobili parenti del giovane negano il loro consenso, senza il quale, il padre di Gemma, don Gaetano, rifiuta di concedere la mano di sua figlia…


Ingresso € 10,00

 
Contatti Facebook Twitter YouTube
 

LetterAltura è patrocinata e sostenuta da
 

All rights reserved © 2007-2010 Associazione Culturale LetterAltura
Associazione con personalità giuridica privata - Determinazione Regione Piemonte n° 169 del 20/03/2013
Privacy | Disclaimer | P. IVA IT02052260037 | c/o Hotel Il Chiostro • via Fratelli Cervi, 14 • 28921 Verbania (VB) | tel. 0323 581233